Sabato 31 Agosto alle ore 17:00

CONFERENZA DIMOSTRATIVA DEL DISPOSITIVO DAIFEM :

PER COMBATTERE L’INQUINAMENTO E RISPETTARE IL MOTORE DELLA TUA AUTO.

RELATORI : SILVANO FERRONATO E DANIELE LONGO

24862589_1887411251572685_1415828928687385493_n

Il Daifem è un dispositivo adattogeno-elettronico-innovativo che sfrutta una tecnologia basata sul campo magnetoelettrico a induzione. Il suo lavoro consiste nel leggere il segnale elettrico della tensione di bordo del veicolo e restituirlo più pulito grazie al suo sistema di filtraggio, migliorandone l’efficienza, con relativa ottimizzazione della conducibilità elettrica e propulsione motrice della vettura. Il dispositivo adotta una tecnologia passiva in quanto di suo non emette nessun tipo di segnale ma sfrutta soltanto la stessa tensione di bordo per ottimizzarne la resa.

Nella pratica il suo lavoro si traduce:

- in un’accelerazione più pronta

- efficienza elettrica acquisita che induce a premere meno sull’acceleratore pur mantenendo la stessa velocità

- rapporto prestazioni/consumi migliorato

- più fluidità della marcia

- a livello elettrico induce ad aprire meno il sistema del passaggio del carburante, mantenendo la stessa accelerazione con un apporto di combustibile inferiore

- con un pieno di carburante si ha un’autonomia che varia dai 100 ai 200 km in più in base al tipo di veicolo.

24852568_1887705731543237_7421196872684732691_n

I miglioramenti del dispositivo contribuiscono inoltre a ridurre non solo gli sprechi del combustibile, ma anche quelli elettrici e meccanici salvaguardando la vita stessa del motore.
Una motricità, con azione di attrito/resistenza meccanica ridotta, porta beneficio su tutte quelle componenti rotanti che fanno girare il motore. Si crea cosi un’ azione di usura ridotta per tutta la durata dello stesso. Anche a livello di emissione si vede una sensibile riduzione fumi, grazie ad una combustione più corretta derivante appunto da questo upgrade elettrico.

Il Daifem diventa operativo dopo 5/6 minuti dall’avvio motore, in quanto gli serve questo tempo per interagire con tutto l’impianto elettrico, riuscendo anche a colmare eventuali lacune di accelerazione grazie al filtraggio ottimizzato.

INGRESSO CON OFFERTA LIBERA

Silvano Ferronato

Ricercatore e Presidente del Centro Ufologico del Veneto. Tiene conferenze in tutta Italia.

Ha scritto il libro ” L’abc dell’ufologia e delle dimensioni parallele.”

ferronato